STORE LOCATOR
Cerca un negozio vicino a te!
VAI ALLO STORE LOCATOR
STORE LOCATOR
STORE LOCATOR
Trova il negozio più vicino a te!
  • Geolocalizza la tua posizione
  • Cerca una città
  • Consulta la mappa interattiva
Inserire una città
CERCA
%title%
%address%
tel: %phone%
I NEGOZI PIÙ VICINI:
TUTTI I RISULTATI

Giornata Mondiale del cane in ufficio… e in smart working.

Il legame tra cane e padrone è davvero unico, tanto che alcune aziende hanno istituito la giornata mondiale del cane in ufficio. Iniziativa produttiva, ma è possibile rendere il rapporto stimolante anche in smart working?

Celebrata per la prima volta in Inghilterra nel 1996 come iniziativa dell’associazione Pet Sitters Internationals (PSI), il “Take your dog to work day” aveva l’obiettivo di inserire gli amici a quattro zampe nei luoghi di lavoro, come gli uffici, aiutando i padroni e i colleghi ad approfondire il legame con il mondo animale.

Lasciare il proprio cucciolo a casa in solitudine, alle volte anche più di 9 ore al giorno può essere una dramma per lui e una occasione persa per noi, ma con la giornata del cane in ufficio si cerca di rompere il tabù e di far riflettere sulla presenza di un animale in ambito lavorativo, che può essere di aiuto sia al padrone che ai suoi colleghi, oltre che agli animali stessi.

Da molti anni, infatti, diversi studi e sondaggi hanno confermato che la presenza di una cane sul luogo di lavoro durante l’arco della giornata influisce positivamente sulle performance lavorative. Poiché la presenza del cane contribuisce a un’atmosfera rilassata e gioiosa, che come risultato influenza positivamente lo stato d’animo dei dipendenti, che quindi ottengono risultati migliori sul lavoro.

I tempi odierni, e le nuove disposizioni in tema di distanziamento sociale, anche sul luogo di lavoro, hanno modificato parte delle nostre abitudini e molti dipendenti che una volta lavoravano in ufficio circondati da colleghi, adesso lavorano da casa in smart working con il proprio amico a quattro zampe.

Causando la gioia e l’agitazione dei propri cani, le persone che lavorano da casa passano adesso diverse ore in più vicini al proprio animale. Se inizialmente questo può essere un piacevole cambiamento per padrone e cane, sul lungo periodo, se non gestito a dovere, può essere causa di stress e distrazione per te e il tuo cane.

Il cane potrebbe rimanere confuso dalla tua presenza non accompagnata da altrettanta attenzione verso di lui, questo lo porterà probabilmente ad abbaiare, guaire oppure ad agitarsi in modi che non aveva mai fatto.

Approfittiamo quindi della giornata del cane in ufficio per evidenziare alcuni consigli utili, che ti porteranno a vivere il lavoro da casa in compagnia del tuo amato cane con produttività, serenità e gioia.

Scopri i consigli nel nostro articolo


Se ti è piaciuto l’articolo, potresti anche essere interessato a:

Cani e Smart working: alcuni consigli

Giornata della Terra: cos’è e come celebrarla?

Gatti in ufficio: ottimi per la salute, ma attenzione alle stampanti

 

Per poter usufruire di tutte le funzionalità del sito è necessario consentire la geolocalizzazione. X