STORE LOCATOR
Cerca un negozio vicino a te!
VAI ALLO STORE LOCATOR
STORE LOCATOR
STORE LOCATOR
Trova il negozio più vicino a te!
  • Geolocalizza la tua posizione
  • Cerca una città
  • Consulta la mappa interattiva
Inserire una città
CERCA
%title%
%address%
tel: %phone%
I NEGOZI PIÙ VICINI:
TUTTI I RISULTATI

Guida completa per eliminare le macchie d’inchiostro

Durante la fase delicata di pulizia o la sostituzione delle cartucce della tua stampante, potrebbe capitarti di ritrovare macchie d’inchiostro non solo sulle tue mani e sui tuoi vestiti, ma anche sui mobili circostanti.
La fretta nel tentare di rimuovere queste macchie può spesso portare a decisioni affrettate, con l’uso di detergenti inappropriati che rischiano di peggiorare la situazione anziché migliorarla. Se ti trovi in questa situazione leggi la nostra guida per affrontare con successo il dilemma delle macchie d’inchiostro, garantendo una rimozione efficace e senza danni.

 

Emergenza macchie d’inchiostro?
Rimuovere macchie d’inchiostro sulla pelle Rimuovere macchie d’inchiostro sui vestiti Rimuovere macchie d’inchiostro sul pavimento o sui mobili circostanti
Eliminare macchie d'inchiostro

È importante prestare attenzione durante la manipolazione delle cartucce della stampante, soprattutto quando si sostituiscono.  Le cartucce non sono mai completamente vuote e spesso l’inchiostro rimanente si deposita sul foro d’uscita o sulla base della cartuccia.
Un attimo di distrazione è sufficiente per trovarsi con una fastidiosa macchia d’inchiostro sul tavolo o, peggio ancora, accidentalmente sporcare i tuoi pantaloni con le dita dopo una sostituzione di un consumabile. 

Il cambio della cartuccia non è l’unico momento in cui prestare attenzione alle macchie d’inchiostro. Particolare attenzione va posta anche durante il processo di stampa, soprattutto se è stata impostata la stampa ad alta risoluzione su carte fotografiche. Infatti, è importante – terminato il processo di stampa – lasciare asciugare la stampa prima di toccare il foglio. Se per la fretta tocchi la stampa fresca, oltre a cancellarla dal foglio, rischierai di trovarti con le mani piene d’inchiostro!
 

Macchie d’inchiostro sulla pelle 

Per rimuovere macchie d’inchiostro dalla pelle: 

  • Utilizzare acqua tiepida e sapone per le mani e strofinare energicamente 
  • Utilizzare una pietra pomice o una lima per calli per asportare la macchia. Prima di strofinare però consigliamo di ammorbidire la pelle con sapone per le mani.  
  • Come ultimo consiglio, se quelli indicati in precedenza non dovessero funzionare, utilizzare una pasta lavamani e strofinare con una spazzola per le mani o una spugna per le pentole.   

 

Macchie d’inchiostro sui vestiti 

Per rimuovere macchie d’inchiostro sui vestiti: 

  • Immergere il capo macchiato in acqua e affidare successivamente il capo alla lavatrice.  
  • Immergere e lasciare a mollo per circa 30 minuti il capo macchiato in acqua calda e aggiungere detersivo e aceto.  
  • Se il tessuto non può essere lavato, spruzzare la lacca per capelli sulla macchia oppure utilizzare una miscela composta d’acqua e aceto e strofinare con una spazzola morbida.  

 

Macchie d’inchiostro sul pavimento o sui mobili circostanti 

Per rimuovere macchie d’inchiostro sul pavimento o sui mobili circostanti: 

  • Pavimento: Utilizzare un detergente universale oppure bagnare con un panno impregnato di ammoniaca e tamponare la macchia. Risciacquare con dell’acqua e sapone.  
  • Mobili: utilizzare un fazzoletto o un panno da cucina e se sfregando la macchia non viene via utilizzare un detergente multiuso.  

 

Con questi consigli potrai affrontare con prontezza le macchie d’inchiostro sui vari materiali per ottenere una rapida pulizia senza danni.  

Continua a seguire e a leggere il nostro blog per non perdere nessun consiglio o news sul mondo della stampa! 

TORNA ALLE NEWS
Per poter usufruire di tutte le funzionalità del sito è necessario consentire la geolocalizzazione. X