Cani e Smart working: alcuni consigli